Studiare, osservare, provare e sperimentare

Quando si decide di fare questo lavoro non ci si può fermare sulle conoscenze e tecniche acquisite che risultano quindi facili e semplici da eseguire. Si deve studiare, osservare, provare e sperimentare. Un quadro non è mai del tutto definito nella mente, può esserci una predisposizione di colori che si scelgono a priori, ma poi[…]

Studiare, osservare, provare e sperimentare

Quando si decide di fare questo lavoro non ci si può fermare sulle conoscenze e tecniche acquisite che risultano quindi facili e semplici da eseguire. Si deve studiare, osservare, provare e sperimentare. Un quadro non è mai del tutto definito nella mente, può esserci una predisposizione di colori che si scelgono a priori, ma poi[…]

Un paesaggio trasparente dai colori brillanti.

Un paesaggio trasparente dai colori brillanti. Dipingere sul vetro è una via d’uscita e un momento di riflessione. I colori guidano e aiutano il disegno a prendere forma, convergono e si mischiano fra loro dando origine a paesaggi e forme surreali. Questo è uno dei miei paesaggi, realizzato su vetro e dipinto con appositi colori[…]

Un paesaggio trasparente dai colori brillanti.

Un paesaggio trasparente dai colori brillanti. Dipingere sul vetro è una via d’uscita e un momento di riflessione. I colori guidano e aiutano il disegno a prendere forma, convergono e si mischiano fra loro dando origine a paesaggi e forme surreali. Questo è uno dei miei paesaggi, realizzato su vetro e dipinto con appositi colori[…]

E se tutto iniziasse da uno sguardo, da un tocco leggero…da un ballo?

E se tutto iniziasse da uno sguardo, da un tocco leggero…da un ballo? Mi immagino due persone, due come tante, due come noi che ad un certo punto si scontrano, si incontrano, si trovano. E allora inizia il gioco di colori, di emozioni, di ombre e di “Bozzetti”. Piccoli grandi dipinti che raccontano una storia.[…]

E se tutto iniziasse da uno sguardo, da un tocco leggero…da un ballo?

E se tutto iniziasse da uno sguardo, da un tocco leggero…da un ballo? Mi immagino due persone, due come tante, due come noi che ad un certo punto si scontrano, si incontrano, si trovano. E allora inizia il gioco di colori, di emozioni, di ombre e di “Bozzetti”. Piccoli grandi dipinti che raccontano una storia.[…]